Sei un Farmacista? Area riservata

Seguire la terapia significa osservare le indicazioni del medico, a partire dallo stile di vita e da una dieta equilibrata fino alla corretta assunzione dei farmaci prescritti rispettando tempi, dosaggi e modalità raccomandate.

Il termine utilizzato da medici e farmacisti per esprimere questo concetto è "aderenza terapeutica", definita dall'organizzazione mondiale della sanità (OMS) come "La misura in cui il paziente segue le raccomandazioni del medico, come ad esempio assumere farmaci, seguire una dieta e/o realizzare dei cambiamenti nello stile di vita".

Il video

Dal nostro blog

MediComo e Progetto CReG

Seguilaterapia insieme a MediComo come strumento tecnologico efficace per migliorare l’aderenza alla terapia dei pazienti cronici. Il progetto si chiama CReG (Chronic Related Group) è un progetto innovativo promosso da Regione Lombardia  e dalla Ats Insubria per migliorare la gestione e la cura dei pazienti affetti da patologie croniche.

Aderenza terapeutica… anche in vacanza

Quando si è in ferie spesso il paziente dimentica spesso di assumere le medicine prescritte. Visto che l’estate è in arrivo, le temperature sono piacevoli in quasi tutta Italia, è bene prendere alcune precauzioni per non dimenticare che l’aderenza terapeutica non va in vacanza.

I dati dell’aderenza terapeutica

Lo stato di salute dei pazienti passa anche attraverso l’aderenza alla terapia. Dimenticare di assumere un farmaco o assumerlo erroneamente comporta danni certi alla salute del paziente. Questo è il punto cardine del Sistema Sanitario Nazionale su cui bisogna lavorare, offrendo ai pazienti strumenti e conoscenza per migliorare la loro aderenza terapeutica.